Come progettare il tuo nuovo sito web? Scoprilo in 8 semplici punti

/Come progettare il tuo nuovo sito web? Scoprilo in 8 semplici punti

Che un’azienda debba avere un bel sito web, ricco di contenuti di qualità, è un dato di fatto: moltissime persone si rivolgono ai canali web per conoscere e confrontare prodotti, leggere recensioni, cercare le migliori offerte sul mercato! Dovrete quindi pensare ad un sito web che soddisfi tutte le richieste del vostro target di riferimento e rispecchi la mission della vostra azienda. Preoccupati? No worries! Seguendo questi 8 punti sarà molto più semplice capire come progettare il vostro sito web aziendale.

1. Analisi preliminare. È necessario capire le esigenze della vostra azienda, il modello di business che si vuole seguire e il funzionamento del marketing via web. Bisogna realizzare un’analisi puntuale e precisa delle attività necessarie per raggiungere gli obiettivi e valutare le opportunità che si prospettano nel vostro mercato e nel vostro settore. Guardatevi attorno per studiare le mosse dei vostri concorrenti: in questo modo sarà possibile capire quali strumenti sono più efficaci, su quali keyword è importante puntare, quali sono le grafiche più contemporanee.

  1. Statico o dinamico?

Dovete decidere se realizzare un sito web dinamico, con la possibilità di aggiornare autonomamente i contenuti, oppure un sito statico, che necessita l’intervento del webmaster per gli aggiornamenti.

  1. Che azioni compiere?

È importante decidere cosa si desidera facciano gli utenti una volta giunti sul vostro sito. Fare un acquisto? Opterete per un e-commerce; Lasciare una richiesta di contatto qualificata? Lead generation è la risposta; Interagire costantemente e in maniera informale con gli utenti interessati ai vostri prodotti o servizi  in rete? Un blog potrebbe fare al caso vostro.  È ovviamente possibile integrare più soluzioni, con il fine di raggiungere gli obiettivi desiderati.

  1. Target, target, target!

Quali sono i vostri utenti? Come si rivolgono alla vostra azienda? Capire le esigenze del vostro target di riferimento è necessario per fare arrivare il vostro messaggio forte e chiaro! Volete parlare ai giovani? Il tone of voice sarà graffiante e moderno, intendete invece rivolgervi alle aziende? Userete uno stile contemporaneo ma istituzionale.

  1. Scelta dei contenuti.

Quali contenuti vogliamo pubblicare? Come dovranno essere disposti all’interno del sito? Vogliamo ottimizzare e posizionare il sito nei motori di ricerca? Se si, per quali keyword? Tutte queste domande sono necessarie per capire già in fase di progettazione come andranno distribuiti i contenuti, a quali parole chiave e a quali call to action o chiamate all’azione andranno associati;

  1. Responsive o non responsive?

Volete farvi raggiungere in ogni momento da qualsiasi dispositivo? Allora ottimizzare il vostro sito aziendale per una navigazione sui dispositivi mobili è la scelta giusta! Ricordate che ogni anno la navigazione da smartphone e tablet cresce circa del 45% rispetto all’anno precedente e che Google a partire da Aprile di quest’anno, agevolerà i posizionamenti dei siti responsive o delle versioni mobile per le ricerche effettuate sul motore di ricerca tramite dispositivi mobili.

  1. Usabilità

Altro fattore determinante è l’usabilità, ovvero fare in modo che il sito sia efficace, efficiente e progettato in modo da soddisfare gli utenti, i quali, con estrema semplicità, dovranno riuscire a navigare all’interno delle sue pagine, trovare i contenuti di loro interesse e compiere le azioni per le quali hanno visitato la pagina web in questione.

  1. Calcolare l’investimento.

Decidete quanto volete investire in questo progetto. Valutare anche la parte economica è importante perché la creazione di un nuovo sito è solo l’inizio di un percorso da portare avanti nel tempo, la parte più sostanziosa viene dopo, quando dovrete occuparvi di portare traffico per raggiungere gli obiettivi prefissati. Raggiungere gli obiettivi richiede investimenti in tempo e denaro: non sprecare nè uno nè l’altro è il primo passo per iniziare a guadagnare.

Seguite questi otto semplici punti ma sopratutto fatevi aiutare e consigliare da un team di esperti, da anni aiutiamo le aziende a migliorare la propria presenza online, per qualsiasi domanda o esigenza contattateci.

2017-03-02T01:12:55+00:00 dicembre 30th, 2014|Blog, Siti Web|0 Comments

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.